Domino25: Spritz

Domino25: Spritz

Spritz!
E’ la parola che dà il via al venerdì sera e con la quale spesso si chiude con il sorriso la settimana lavorativa.

Ma come ci racconta Pietro, che in Domino si è occupato di digital marketing: “Spritz” è anche sinonimo di leggerezza, di libertà di pensiero, di lasciare andare le formalità per trascorrere momenti conviviali, tra colleghi, amici e anche clienti.


Ed è proprio la parola che ha scelto Fabrizio Sammarco, amministratore delegato di Italiacamp, in ricordo dell’incontro avuto con noi al bar per discutere lo sviluppo della loro piattaforma e di quella leggerezza creativa che ha portato a mettere giù i primi elementi del progetto concretizzati nel nostro Design Sprint! .



Valeria Lattazio, studentessa Holden, risponde, invece, all’annosa questione della vera ricetta di questo aperitivo:

  • 3 parti di “stress di questo periodo”
  • 2 parti di “delusione per quella cosa”
  • 1 spruzzo di “rimpianto di non averlo detto o fatto”
  • 1 fetta di “poteva andare meglio”

Versare subito il ghiaccio. Riempire fino all’orlo. Mescolare.
Bere, finalmente, possibilmente in ottima compagnia.
Lo spritz è piacevole mentre scende lungo la gola, pulisce quello che c’è dentro di triste. E dopo essersi dissetati si sta sempre un po’ meglio. Adesso, più leggeri, si può ripartire.



Una versione alternativa, dai cui ci prendiamo il consiglio di creare sempre anche con leggerezza e condivisione.

Prosegui la discussione su
Conosciamoci meglio.  Vuoi conoscere le nostre ultime esperienze, le nostre idee per la tua azienda  o semplicemente il vincitore del torneo aziendale di ping-pong?  Prendi un caffè con noi