Domino25: Imparare ad imparare

Domino25: Imparare ad imparare

I bambini sono bravissimi a imparare. Gli stagisti devono farlo. Ma quando si lavora per tanto tempo nello stesso ambito o azienda, e spesso la missione è trovare soluzioni per i problemi degli altri, si sente ancora il bisogno di imparare? Si è ancora capaci a farlo?

Chiudersi nella comfort zone è più comodo. Ma stare comodi non  fa bene.

In primis nel mondo della comunicazione, dove essere aggiornati non basta, bisogna stare un passo avanti, come ci racconta Marie Mouton – responsabile marketing e comunicazione digitale in CNH Agricolture.

 

Più in generale nel mondo di adesso, dove oggi non è uguale a ieri e non sarà certo uguale a domani, come nota Cristiano Sammarco - Product manager di Italiacamp.



Infine, in agenzia. Dove si sente sempre più il bisogno di creare un team unico con il cliente, osserva Valentina, che lavora in Domino da più di 10 anni.

 

La comodità può essere rischiosa. Imparare ad imparare è il primo passo per mettersi scomodi e stare al ritmo delle cose che cambiano.

Prosegui la discussione su
Conosciamoci meglio.  Vuoi conoscere le nostre ultime esperienze, le nostre idee per la tua azienda  o semplicemente il vincitore del torneo aziendale di ping-pong?  Prendi un caffè con noi