Domino25: Elogio alla pigrizia

Domino25: Elogio alla pigrizia

Il dolce far niente è diventato un’utopia?

In una società che corre, dove la parola urgente è spesso un intercalare, il pigro ha vita difficile.
Ma è davvero lui a doversi adattare per sopravvivere o forse una dose di pigrizia ci salverà dall’apatia e dalla stasi creativa?
Pigrizia è tempo per sé, tempo libero, tempo senza aspettative e pressioni. È quel procrastinare che può essere sano e che aiuta a inquadrare le cose nella giusta ottica.

Secondo Martina Ciociari, della scuola Holden, la pigrizia è il miglior alleato di un creativo, quello che ti spinge a vincere l’ansia del foglio bianco.




Il nostro elogio alla pigrizia è l’elogio del giusto tempo, quello necessario per prepararsi alle idee migliori e ripartire con sprint!

Prosegui la discussione su
Conosciamoci meglio.  Vuoi conoscere le nostre ultime esperienze, le nostre idee per la tua azienda  o semplicemente il vincitore del torneo aziendale di ping-pong?  Prendi un caffè con noi