Come creare un Car Configurator per acquisire nuovi clienti

Come creare un Car Configurator per acquisire nuovi clienti

Come incuriosire e acquisire nuovi clienti con il nostro prodotto e fare in modo che diventino clienti a tutti gli effetti?

Non sempre è sufficiente presentare un prodotto con tutte le sue caratteristiche tecniche (come accade nei Car Configurator), talvolta l’utente ha bisogno di sentirsi coinvolto, di essere accompagnato nella scelta e nella personalizzazione in maniera semplice ed immediata.

Il lead generator fa proprio questo: permette all’utente di personalizzare il prodotto, prima del suo acquisto, lasciando più spazio a ciò che potrebbe colpirlo di più.

Nel settore Automotive, come in tutti gli altri settori, il lead generator è in grado di generare nuovi clienti grazie alla sua semplicità e alla sua immediatezza. Pone l’utente in primo piano rispetto al veicolo: di cosa ha bisogno? Quali sono le sue preferenze?, e presuppone una situazione in cui il potenziale cliente non ha ancora le idee chiare: il desiderio di quel prodotto non esiste ancora. Contrariamente, il Car Configurator “materializza” ciò che il cliente ha già in mente, affronta argomenti più dettagliati e tecnici che nel lead generator non vengono toccati.

Qui di seguito ti spieghiamo come creare un lead generator efficace per ottenere nuovi contatti.

1. Parti dalle richieste più gestibili per l’utente

Nella primissima fase l’utente non ha ancora le idee chiare sul prodotto da acquistare. Nel caso specifico delle auto non sa ancora che tipo di motore scegliere, o su che allestimento puntare. Per questo motivo è bene non richiedere informazioni per lui troppo complicate e tecniche. Inizia a conoscere meglio il tuo potenziale cliente con domande semplici: “Cosa preferisci tra Diesel e Benzina?”, “Scegli tra questi colori..”.

Nel caso di Jeep® e Fiat abbiamo infatti deciso di puntare sulla semplicità sin dall’interfaccia, intuitiva e immediata: poche opzioni tra cui scegliere, ma che aiutano l’utente a farsi una prima idea sul prodotto, e la libertà di scegliere l'opzione "Non lo so" e andare avanti con la configurazione.

 
lead_generator_nuovi_clienti_Jeep.png

 

 

 

lead_generator_nuovi_clienti_02.png

 

2. Mostra gli optional più forti

Giunto alla fase della scelta degli accessori poni l’attenzione solo su quelli di maggiore interesse. La scelta degli altri eventuali optional avverrà successivamente nel Car Configurator, in base ai modelli di auto disponibili.

Nel lead generator per Fiat abbiamo mostrato gli optional che risultano più utili, come la radio e il navigatore.

 
lead_generator_nuovi_clienti_03.png

 

3. Rendi visibili le scelte dell'utente

É importante, per l’utente, avere sempre chiare le soluzioni trovate, soprattutto sul prezzo e sulle scelte effettuate, che devono aggiornarsi in ogni fase di personalizzazione del veicolo.

4. Scegli una call to action adeguata

Sfrutta tutta la potenza di una call to action per spingere l’utente a chiedere maggiori informazioni sul prodotto, come “Richiedi un preventivo” o “Prenota il tuo Test Drive”. É importante che le call to action rimangano fisse nell'interfaccia di configurazione, per permettere all'utente di cambiare azione in qualsiasi momento.

 
lead_generator_nuovi_clienti_c2a.png

 

5. Trasforma la lead in cliente

Ora che hai conosciuto meglio le esigenze del tuo potenziale cliente, termina il tuo lead generator con uno specchietto in cui potrà trovare le auto migliori che corrispondono alle sue esigenze e il concessionario in cui è disponibile.

In quest'ultima fase l’utente può scegliere il suo modello e configurarlo inserendo più dettagli.

 
lead_generator_nuovi_clienti_04.png
 
lead_generator_nuovi_clienti_fine.png

Nel caso specifico di Fiat il lead generator ha trovato le auto che si avvicinavano alle esigenze dell'utente con il relativo il prezzo di listino e naturalmente le call to action, grazie alle quali il dealer di riferimento ha accolto la richiesta dell'utente e si è messo in contatto con lui.

Grazie al lead generator puoi reperire leads non solo attraverso il tuo sito, ma anche sui social, banner pubblicitari e durante eventi specifici in cui, agli occhi dell’utente, può essere uno strumento divertente, incuriosirlo e spingerlo a “scoprire di più”.

É il caso del Salone di Ginevra e del brand Jeep: l’utente, dopo essersi registrato al tool, doveva scattare una foto del proprio volto, che veniva poi inserita automaticamente in un contesto divertente, accanto al veicolo “customizzato” secondo i suoi gusti.

In questo modo siamo riusciti a creare un tool coinvolgente e divertente, che poteva essere condiviso dai partecipanti anche sui social.

 
Schermata 2016-11-04 alle 14.44.38.png

 

Se vuoi approfondire tutti gli aspetti di questo strumento e scoprire come creare un Configuratore efficace attraverso la nostra esperienza, scarica il nostro eBook “Il Configuratore perfetto”.

 

 

Prosegui la discussione su
Il Configuratore perfetto. Scarica l'ebook e scopri i segreti di un tool di configurazione efficace.  Voglio ricevere l'eBook
Vuoi saperne di più? Ti offriamo i primi 15 minuti di consulenza.  Vuoi scoprire come migliorare la Customer Experience offerta dalla tua azienda?  Ci basta il tempo di un caffè. Prendi un caffè con il nostro esperto di CX